L’iniziativa

Fin dalle sue origini la MECI ha deciso di proporre in un’esposizione permanente tutti quei lavori, progetti, opere in corso o idee sperimentali che per qualche motivo hanno significato un passo in avanti tecnologico, artistico o di pensiero del settore edile.

La collaborazione con Atenei, Scuole Professionali, Comuni ed esponenti dell’alta fotografia, instaurata con impegno nel corso degli anni, ha permesso la creazione di spazi originali dove all’intento celebrativo si lega quello educativo e quello puramente artistico.

L’obiettivo è quello di creare un’esibizione che sappia al contempo intrattenere, incuriosire e formare, ispirando un pensiero emulativo negli operatori di settore interessati pur mantenendo una dimensione accessibile anche al visitatore occasionale.

Le installazioni

Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Lecco

Padiglione A. Volta

Esposizione di tavole e plastici relativi ai progetti in corso

Sportello Energia

Modulo a basso consumo (area esterna)

Il Modulo, certificato A+ Gold da Casa Clima per le prestazioni energetiche, costituisce il fulcro della presenza di Network Casa Clima Lombardia a MECI durante l’esposizione permanente. Il Network raccoglie le migliori presenze in ambito regionale, allo stesso tempo adoperandosi nell’individuare, evidenziare e coordinare una filiera di aziende, imprese e prodotti di qualità superiore. Durante la manifestazione gli esperti Casa Clima sono a disposizione per spiegazioni dettagliate sulle qualificazioni energetiche delle strutture, offrendo pareri ponderati e puntuali.

ESPE – Ente Scuola Professionale Edile – Como|Lecco

Padiglione A. Volta

Gli allievi dell’istituto, da anni presente alla MECI e attivi nelle varie iniziative, partecipano alla esposizione permanente attraverso dimostrazioni pratiche presso lo stand della scuola.

Comune di Macherio (MB)

Galleria Centrale

Il progetto “Angolo della Memoria”, sviluppato dai ragazzi del Liceo Artistico Preziosissimo Sangue di Monza nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro, consiste nell’ideazione di uno spazio creativo adatto ad ospitare le lapidi storiche del cimitero di Macherio. Un’aggiunta originale alla esposizione permanente di MECI!

Comune di Cernobbio

Galleria Centrale

Il progetto Liberty Tutti porta una ventata social alla esposizione permanente: l’obiettivo, perseguito dal Comune di Cernobbio, è quello di riqualificare e riattivare Villa Bernasconi attraverso fotografie originali su Instagram, Facebook e Twitter.

La Nuova biblioteca centrale dell’Università

Galleria Centrale

Nell’area verde della città di Trento è stata inaugurata una nuova Biblioteca ideata a Renzo Piano. La mostra degli elaborati sul progetto vengono rivelati alla esposizione permanente di MECI.

Antonio Sant’Elia – All’origine del progetto

Galleria Centrale

La mostra fotografica Antonio Sant’Elia, a cura dell’Assessore alla cultura del Comune di Como Luigi Cavadini, rilegge e reinterpreta la trasformazione in atto del concetto di città. Il senso ed il valore vengono rivisti alla luce della modernità, che condiziona il vivere futuro.

Polis & Polis

Galleria Centrale

Un’altra mostra fotografica e culturale si rivela alla esposizione permanente, curata da Francesco Corbetta. Polis & Polis mira a far vedere in maniera iconografica come cambino le città; si sottolinea la visione critica e personale che ne caratterizza lo spirito.

PanOrama4you

Galleria Centrale

Un nuovo sistema di accoglienza temporaneo per vivere esperienze uniche ed esclusive, fermandosi a dormire in luoghi particolare, paesaggi incontaminati e siti storici.

Glamping

Galleria Centrale

Il glamping è una nuova tendenza e tipologia di turismo all’aria aperta doive il lusso e il rispetto nei confronti della natura la fanno da padroni. È un modo di far campeggio in modo confortevole, grazie ai molto servizi che non hanno nulla da invidiare a quelli che offrono gli hotel da quattro stelle in su. Una roulotte d’epoca farà mostra di sé a MECI, per rivelare questo nuovo modo di viaggiare e scoprire il territorio.